Racconti parmigiani

Case stregate e maliarde caudate, spettri immaginati e malefici spietati, incantesimi d’amore (…) sono alcuni degli ingredienti di questa ricetta narrativa tutta parmigiana.

E parmigiani sono anche gli autori, esordienti o già affermati, di questi ventitré racconti dove si recuperano o s’inventano fole i cui personaggi, storici o leggendari, si muovono sul confine tra il vero e l’inventato, tra il giorno e la notte, tra le nebbie della Bassa e i boschi dell’Appennino.(…)